Cambio di stagione in camera da letto: ogni quanto cambiare il materasso

Cambio di stagione in camera da letto: ogni quanto cambiare il materasso

Riposare correttamente è fondamentale per la salute generale del nostro corpo. C’è chi dorme di più nel corso della notte e chi invece recupera i minuti di sonno nel pomeriggio con brevi power-nap. 

Tuttavia, se quando si tratta di quantità il risultato è soggettivo, nel momento in cui entra in gioco la qualità allora non lo è più. Infatti, il numero di ore necessarie per stare bene nel corso della giornata può variare, ma devono essere dormite bene

Dormire bene, già. Ma cosa significa? Nello specifico implica il fatto che si trascorra un sonno ininterrotto e che al risveglio ci si senta riposati, privi di dolori o affaticamento e rigenerati. In tal senso il materasso svolge un ruolo cruciale. 

Spesso sottovalutato, possederne uno conforme al proprio benessere è cruciale per riuscire a recuperare completamente le energie in modo sano e produttivo. Inoltre, è altrettanto fondamentale sapere come prendersi cura del proprio letto

Per esempio, chi sa ogni quanto il materasso va cambiato o girato e qual è il periodo dell’anno migliore per farlo? In questo articolo andremo a rispondere a queste due domande guidandovi nella scelta di quello ideale per le vostre esigenze. 

Pulizie di primavera: come accorgersi se il materasso è da cambiare 

Non ci sono mesi migliori di marzo e aprile per procedere alla sua sostituzione. Solitamente con l’arrivo della primavera si iniziano a fare i cambi dei vestiti negli armadi e si comincia a rinfrescare l’arredamento in vista dell’estate: dai colori ai tessuti delle tende fino a quelli delle lenzuola. 

Ecco che quindi, in mezzo a tutto il rinnovo, si può approfittare anche per regalarsi sogni migliori. Certo non è necessario comprare un materasso nuovo ogni anno, talvolta basterà girarlo con frequenza, ma sarà lui stesso a mandarci segnali di usura. Vediamone alcuni: 

  • Piccoli dolori al risveglio: prima di allora non era mai successo, ma adesso al risveglio si prova fastidio alle gambe o alla schiena senza un apparente motivo. Questo è sicuramente un segnale che il proprio materasso ha fatto il suo corso. 
  • Il materasso si infossa: quando vi sdraiate vi sentite sprofondare? Allora è il caso di girarlo, ma se questo non dovesse bastare allora probabilmente significa che è il momento di sostituirlo. 
  • Gli anni trascorsi: se sono presenti i primi due campanelli d’allarme è importante infine riflettere su quanto tempo è passato dall’acquisto e se il conto arriva a 7 o 10 anni allora la risposta è sì, è il momento di cercarne un altro. 

I migliori materassi contro le allergie

Per coloro che affrontano il cambiamento di stagione primaverile con l’aggiunta di allergie stagionali, la scelta del materasso giusto può fare la differenza nel garantire notti serene e senza sintomi fastidiosi. 

Materassi ipoallergenici, rivestiti con materiali che combattono acari e pollini, diventano una scelta essenziale per un ambiente privo di irritazioni.

Tra le opzioni consigliate per contrastare le allergie, troviamo quelli realizzati con tessuti trattati con agenti antibatterici e antiallergici. 

Alcuni modelli utilizzano strati speciali che impediscono la proliferazione di acari e limitano la presenza di sostanze che possono infastidire l’organismo. È importante consultare esperti del settore per individuare il letto più adatto alle specifiche esigenze personali.

Idee per un materasso primaverile

Oltre alle considerazioni legate alla salute e alle allergie, la primavera offre anche l’opportunità di rinnovare il proprio spazio di riposo con idee fresche e accattivanti. 

Optare per rivestimenti leggeri e traspiranti contribuirà a mantenere una temperatura confortevole durante le notti più calde. L’utilizzo di materiali naturali, come il lattice o il cotone organico, può conferire un tocco primaverile al vostro letto. 

La scelta di colori vivaci e allegri per lenzuola e coperte, poi, può completare di vitalità e gioia la camera da letto, in sintonia con l’energia positiva della stagione in arrivo. In conclusione, il cambio di stagione non dovrebbe riguardare solo l’abbigliamento e l’arredamento della casa, ma anche la cura della camera da letto.

Scegliere il materasso giusto, comprendere se è il caso di sostituirlo o girarlo e prendersene cura in modo adeguato può contribuire in modo significativo al benessere psicofisico generale e alla qualità del sonno. Scopri la nostra selezione di materassi per scoprire quello più adatto a te