scelta-cuscino-ideale-per-te

Il Cuscino Ideale per Te

Hai bisogno di un guanciale nuovo e sei in confusione perché ne esistono di svariate tipologie e non sai quale scegliere? Non preoccuparti, in poche righe proverò a spiegarti quello che fa al caso tuo e a darti i giusti consigli in base alle tue esigenze.

È sempre più difficile scegliere un guanciale dato che in commercio ne esistono di svariate tipologie: morbidi, duri, composti di materiali naturali o sintetici e con diverse forme. Ma come scegliere quello giusto?

Mantenere una corretta postura durante la notte favorisce un riposo più salutare, aiuta il rilassamento, evitando dolori a testa, collo e spina dorsale.

Il guanciale svolge proprio questa funzione: insieme al materasso incide fortemente sulla qualità del sonno. Durante la notte il corpo dovrebbe assumere una posizione rilassata e naturale, a partire dal tratto cervicale, onde evitare malesseri diffusi al risveglio.

Non esiste un cuscino valido e giusto per tutti allo stesso modo, ma varia da persona a persona in base alle abitudini del sonno, alla posizione in cui si dorme, alle caratteristiche fisiche, come età, altezza e peso.

In base all’età

Per il tuo bambino la saponetta forata in memory foam sottile e accogliente è ideale fino al passaggio nel letto singolo. E’ ipoallergenico e antisoffoco, capace di fare riposare tranquillamente il tuo bimbo.

Il guanciale in piuma Jammy Cinelli accompagna il tuo bambino dalla nascita alla crescita: si tratta di una soluzione innovativa che propone due guanciali in uno. Dalle dimensioni 50×70 si presenta apribile con una zip che lo fa diventare una pratica copertina da culla. All’interno vi è un piccolo guanciale in piuma che può essere usato per la culla. Quest’ultimo può essere tolto o mantenuto all’interno a seconda della tipologia di guanciale che si preferisce: nel primo caso per un effetto più morbido e soffice, ideale per il passaggio al letto singolo, oppure nel secondo caso per un risultato più voluminoso e sostenuto.

Nel passaggio dal lettino a cancelli al letto singolo, il guanciale più adatto fino all’età adolescenziale è la saponetta in memory foam, di altezza inferiore a 10 cm. Si tratta di un cuscino sottile e confortevole, ipoallergenico,

Per gli adulti invece il guanciale varia in base alle caratteristiche fisiche, corporatura e all’altezza e in base alle esigenze e alle abitudini di sonno.

In base alle esigenze

Se sei un soggetto allergico agli acari della polvere sicuramente eviterei un guanciale composto da fibre naturali: come la piuma o il cotone; sceglierei invece un guanciale in memory foam, materiale viscoelastico ipoallergenico; o altrimenti in fibra anallergica.

Se invece soffri di riflusso gastrico un guanciale alto dai 15 cm ai 18 cm potrebbe aiutare la digestione e gli eventuali problemi che ne derivano.

Per chi ama sperimentare e desidera provare l’innovazione, il guanciale in pula di farro fresco è duttile, favorisce la traspirazione ed è malleabile in base alle esigenze: la pula di farro all’interno agisce come antidolorifico naturale, ottimo per chi soffre di problemi di cervicale, ne favorisce il rilassamento.

saponetta-memory-lavabileSe desideri l’accoglienza della memory foam, ma al tempo stesso la tua priorità è l’igiene; allora le saponette in memory foam Clean sono lavabili ad acqua, così come i guanciali in cotone, in fibra di bamboo e in piuma.

Soprattutto d’estate il caldo può essere un problema e il sudore durante la notte non ti permette di dormire. La soluzione? Il guanciale in pula di farro ultra traspirante o quello in cotone, fresco d’estate e caldo in inverno.

In base alla posizione in cui dormiposizione-prona

Ognuno è abituato a dormire in posizioni diverse durante la notte: in base alle vostre esigenze avrete bisogno di un guanciale piuttosto che di un altro.

Anche se risulta essere la posizione più sconsigliata, se dormi a pancia in giù avrai certamente bisogno di un cuscino sottile. La saponetta in memory foam alta 9 cm o il guanciale in piuma ti aiuterà a ridurre la pressione sul collo e mantenere una postura corretta durante la notte.

Necessiterai di un sostegno medio rigido nel caso in cui dormi a pancia in su: il nostro consiglio è il guanciale in cotone o la saponetta in memory foam alta 12 cm.