Materassi per il camper: caratteristiche e suggerimenti

Una vacanza in camper è un’esperienza divertente e appassionante, dove la libertà e lo spirito di avventura incontrano il comfort di un mezzo di trasporto paragonabile ad una piccola casa trasportabile ovunque.

Oggi i camper sono dotati di tutte le comodità e garantiscono un viaggio estremamente piacevole, con il vantaggio di non avere vincoli né di essere obbligati a prenotare stanze e appartamenti. Tuttavia, per usufruire del piacere di un viaggio in camper, un requisito irrinunciabile è quello di poter dormire comodamente, grazie alla presenza di posti letto sufficientemente spaziosi e soprattutto di materassi comodi

Dormire bene in camper con il materasso giusto

La prima regola da osservare per dormire comodamente in un camper è la scelta del materasso, che deve avere dimensioni adatte allo spazio disponibile, oltre a caratteristiche di traspirabilità e densità ideali.  Un materasso per camper non deve essere troppo rigido né troppo morbido e flessibile, per non provocare dolori e sensazioni spiacevoli e per garantire un sonno tranquillo e indisturbato, soprattutto nelle notti estive più calde. 

Altri elementi da considerare riguardano il rivestimento esterno, che deve essere antimacchia e antistrappo, meglio se removibile e lavabile, per assicurare sempre le migliori condizioni di igiene, a vantaggio del benessere e della salute. 

I migliori materiali per il materasso del camper

In commercio è possibile trovare un vasto assortimento di materassi per il camper, di spessore, morbidezza e dimensioni diverse, anche se un’ottima soluzione è quella di scegliere materassi su misura. 

Per garantire ergonomia e comodità, uno dei materiali migliori è il memory foam, poiché si adatta alla forma del corpo senza deformarsi e senza infastidire, assecondando i movimenti durante il sonno.

Un altro materiale confortevole è il lattice, perfetto anche per la sua elevata traspirabilità, che lo rende ideale in caso di umidità elevata, e per la sua capacità di resistere agli acari. Se invece la preferenza è per un materasso confortevole, ma leggermente più rigido e molto resistente all’uso e ai viaggi, la soluzione ideale è quella di scegliere un modello con interno a molle insacchettate

Igiene e pulizia nella zona notte del camper 

Per dormire, anche in camper, in un ambiente pulito e igienizzato, è importante attenersi ad alcune semplici regole che consentono inoltre di mantenere a lungo il materasso in perfetto stato. 

È importante che l’ambiente sia sempre adeguatamente ventilato e privo di umidità, provvedendo se necessario ad installare un climatizzatore o un deumidificatore, qualora il veicolo non ne fosse provvisto.

Per la pulizia del materasso si raccomanda di seguire le istruzioni del produttore, lavando periodicamente la fodera e provvedendo almeno due volte all’anno a girare il materasso, per limitarne l’usura e mantenere ottime condizioni di comfort. 

Perché utilizzare materassi su misura

Come si è detto, i materassi su misura sono da ritenersi la scelta migliore per chi viaggia in camper, poiché si adattano perfettamente allo spazio disponibile, offrendo una maggiore sensazione di comfort e una più lunga durata nel tempo. 

I materiali più adatti per il taglio su misura sono la gommapiuma così come il lattice e la schiuma poliuretanica, scelti nello spessore e durezza preferiti, in base alle preferenze personali e alle dimensioni dei posti letto. 

Se hai bisogno di un materasso su misura per il tuo camper contattaci e insieme troveremo la soluzione più adatta alle tue esigenze!